FLUO HYPNOTIC

 

It’s Fluo time: il protagonista assoluto è il colore sfacciato, accecante e dirompente.

Dalle cromie fluide e psichedeliche degli anni ’70 cresce un vortice ipnotico dal sapore acido e pungente che riempie i tessuti e gli accessori di un colore pieno e vibrante, pura vitamina nei toni ipnotici del verde e del giallo con punte fresche di arancio sorbetto e fragole al neon.

 

Uno stile vinyl-punk contemporaneo che rivive il suo momento di gloria in un totalizzante ritorno degli anni ’80 nell’immaginario artistico e creativo, enfatizzato da vernici lucide e riflessature plastiche, residui orgogliosi di una cultura pop-tech di massa.