ACTIVE CITY

 

La donna social non indossa gli abiti per nascondere o coprire ma per sottolineare ed enfatizzare la propria personalità singolare e caratterizzarsi tramite ogni piccolo accessorio e dettaglio.


Per rallentare il ritmo sfrenato concedendoci del tempo per ricercare una moda perenne, la donna di questa tendenza attinge sapientemente dal suo passato chic.


Linee apparentemente semplificate ma molto controllate, un desing minimale per capi importanti.


In molti hanno proposto il panno da capospalla in fibre nobili, hanno proposto micro disegni e finiture di ispirazione sartoriale, giochi di lucidi e opachi. La tendenza lavora con matelassé sia laminati che in
versione opaca.


Non mancano proposte di materiali iper-leggeri come tulle e organze dai colori languidi

Gli accessori si caratterizzano su pizzi e macramè in tonalità cremose dagli aspetti artigianali.


I bijoux sono miminal con collane semplice in acciaio e orecchini ad anella diventando ornamentali grazie alla loro brillantezza.